Fico Bologna

Come ben sapete, cari amici del blog, in questo periodo è aperto FICO che letteralmente significa Federazione italiana contadini. Ebbene siamo andati a dare un occhiatina.

Facilissimo da raggiungere con un parcheggio contenente 2500 auto, gratuito le prime due ore come gratuito l ingresso.

All’entrata potete decidere di prendere un carrello oppure una bici bellissima corredata da cestini

La prima parte è dedicata alle attrezzature da cucina,

Qualsiasi cosa si veda esposta la si può acquistare.

Proseguendo si trova la zona market con di tutto e di più, pasta, riso, zona spezie, zona sale, sughi, cioccolata,olio

ecco qualche foto

Poi il percorso continua con la zona produzione/vendita/degustazione.

Praticamente ogni marchio ha il suo spazio per far vedere come si produce a vista, il prodotto che poi si potrà acquistare o mangiare comodamente seduto .

abbiamo anche la zona enoteca

Tantissimi laboratori presenti per bambini dal fare la pizza ,al laboratorio dedicato alla campagna, è possibile per i più piccoli prendere dei trattori giocattolo e visitare la fiera in libertà.

È stata davvero una piacevole scoperta, tutto organizzato alla perfezione, tutto pulito ed ordinato, gli allestimenti ed il personale molto competente.. Noi torneremo prima che chiuda , e tu?

Facci sapere se andrai è la tua opinione.

ah! dentro trovi anche un ufficio postale attivo.

lappetitovienmangiando.it🤗🤗🤗

Prodotti Sicilia In Bocca

Pesto ragusano dell’azienda Sicilia in bocca , acquistato durante il golosItalia , gustato su una fetta di pane casereccio di lievito madre è spettacolare.

Si sentono bene , gli ingredienti che lo compongono.

La mandorla di Avola, e il formaggio ragusano dop.

Questa è una piccola azienda famigliare che produce e trasforma queste prelibatezze, nella zona di Paternò.

Ormai ogni anno è tappa fissa allo stand di Sicilia in bocca, facciamo scorta per poi consumare i vari pesti nell’arco dell’anno. Ah dimenticavo potete usarlo anche per condire una fantastica pasta fredda.

A presto

lappetitovienmangiando

Brixia beer festival

ieri siamo andati a dare un occhio al Brixia beer festival. evento mediocre a parer nostro; il bicchiere per la degustazione di due birre da 0.20 aveva un costo di euro 10, solitamente quando si va a questi eventi il bicchiere ha un costo di 3 euro per un numero più elevato di assaggi. Questo si è notato sul numero di partecipanti direi molto basso. La ristorazione affidata ai food truck possiamo valutarla come discreta , i piatti proposti e acquistati sono stati: hamburger di fassona, pizzoccheri e sciat, trippa alla parmigiana, Cala Burger ( hamburger ripieno di calamaro, salsa verde e yogurt). tutto questo è stato organizzato all’interno di Villa Mazzucchelli a mazzano (bs)