Stracotto di cinghiale

L'appetito vien mangiando

Stracotto di cinghiale con polenta taragna

ingredienti per la marinata
2 carote
1 costa di sedano
1 cipolla piccola
5 bacche di ginepro
rosmarino
salvia
1 litro di vino rosso corposo , noi abbiamo usato il Morellino di Scansano
mezzo limone

ingredienti per la cottura
1 kg di polpa di cinghiale
2 spicchi di aglio
300ml di vino rosso
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla
salvia , rosmarino
1 cucchiai di concentrato di pomodoro

Per la polenta
500 grammi di farina taragna
2 litri di acqua
1 manciatina di sale grosso
1 cucchiaio di olio per l acqua

procedimento
tagliare le verdure a tocchetti e metterle in un recipiente capiente con la carne, le erbe aromatiche, il limone succo e il resto del agrume e il vino per almeno 18 ore.
Una volta marinata la carne fare un soffritto nella pentola a pressione , aggiungere la carne farla rosolare sfumare con vino rosso giungendo poi un cucchiaio colmo di concentrato di pomodoro e circa 800 ml di acqua. abbiamo cotto per circa tre ore a fuoco basso. Con pentola tradizionale i tempi si raddoppiano.
Per la polenta con 500 grammi di farina si portano a ebollizione due litri di acqua salata e si aggiunge a pioggia la farina senza creare grumi con la frusta. cottura 50/60 minuti.

Direi un ottimo piatto.

l appetitovienmangiando

The following two tabs change content below.